SPIRITUALITA’ E ARTE IN VENETO

Bellissimi luoghi di grande importanza e significato per la tradizione cattolica sono visitabili in Veneto, in molteplici itinerari alla scoperta di centri simbolo della fede

Descrizione

Dove

Nelle principali città della Regione quali Venezia, Padova, Verona, Vicenza, per le importanti basiliche e i santuari, ed anche nei centri minori per monasteri, eremi, luoghi della fede, ecc.

Durata

1 / 2 o più giorni, effettuabile tutto l’anno.

Per chi

I tour “dell’arte e fede” in Veneto sono sicuramente consigliati per chi predilige la meditazione e la preghiera ma è anche interessato a visitare importanti monumenti ricchi di arte e storia.

La quota comprende:

  • prenotazione e ingresso ai monumenti richiesti
  • visita guidata
  • pernottamento in Hotel o Case religiose di ospitalità

La quota non comprende:

  • tassa di soggiorno, quanto non indicato alla voce “La quota comprende”

Quota di partecipazione:

su richiesta, in base al periodo e numero dei partecipanti.

Richiedi un preventivo:


Accetto la Privacy policy

Scopri di più

Proposte per gite e viaggi di turismo religioso in Veneto

Padova, la città del Santo

Meta obbligata per milioni di pellegrini ogni anno, la Basilica di Sant’Antonio è una delle più importanti e grandi chiese del mondo. Oltre a rappresentare un fondamentale luogo di culto e spiritualità, raccoglie al suo interno preziosi capolavori di varie epoche. Visita della Basilica abbinabile agli altri stupendi monumenti della città di Padova, primo fra tutti la Cappella degli Scrovegni di Giotto.

Venezia e la Basilica della Madonna della Salute

Luogo di culto per veneziani e turisti da tutto il mondo, che qui pregano la Madonna della Salute, la Basilica fu costruita dagli abitanti della città, alla fine di una terribile epidemia di peste. Ogni anno, in occasione della festa della Madonna della Salute a novembre, è possibile raggiungere la Basilica con un suggestivo percorso a piedi attraverso un ponte di barche. Oltre la Basilica della Salute, decine di altre meravigliose chiese potranno essere ammirate a Venezia.

Il Santuario di Monte Berico a Vicenza

Oltre i capolavori architettonici del Palladio, visitabili in città e nelle vicinanze, il Santuario di Monte Berico è una meta da non mancare per il turista – pellegrino a Vicenza. E’ il più importante santuario dedicato alla Madonna in Veneto, le cui origini sono collegate alle apparizioni della Beata Vergine. Bellissimo il panorama su Vicenza e i Colli Berici dal piazzale antistante.

Il Santuario della Madonna della Corona

Costruito nel XV° secolo a ridosso di una parete rocciosa nel comune di Caprino Veronese, non molto lontano da Verona, il Santuario è un bellissimo e suggestivo luogo di fede da visitare sicuramente anche per l’unicità del paesaggio che lo circonda. Visitato anche da San Giovanni Paolo II° nel 1988.

Casa natale – Museo Albino Luciani

A Canale d’Agordo in provincia di Belluno, nel cuore delle Dolomiti bellunesi, è visitabile il Museo e la Casa natale di papa Giovanni Paolo I° (Albino Luciani). Oltre alla visita della casa dove nacque il “papa del sorriso”, l’interessante esposizione presenta il contesto storico-culturale e le vicende personali.

Casa natale San Pio X°

Nel piccolo paese di Riese, in provincia di Treviso, è visitabile la casa natale e il museo di San Pio X°, papa dal 1903 al 1914. Al suo interno sono esposti oggetti personali a lui appartenuti e una mostra racconta la vita del santo pontefice.

Nei luoghi di vacanza papali

In Comelico e in Cadore molte sono state le passeggiate di San Giovanni Paolo II°, durante le sue vacanze estive negli anni tra il 1987 e 1998 e successivamente anche di papa Benedetto XVI°. Un sentiero CAI (n. 336) è stato dedicato a papa Giovanni Paolo II°. A Lorenzago di Cadore è visitabile un museo dedicato ai due papi, che raccoglie oggetti personali, fotografie, documenti, ecc.

Richiedi un preventivo:


Accetto la Privacy policy

Ti potrebbe interessare…